Contratto: sì della Corte dei Conti ad aumenti e arretrati. Sindacati convocati all’Aran il 19 aprile

La Corte dei Conti ha dato il via libera al contratto del comparto Istruzione e Ricerca. Potrà così giungere al traguardo il contratto con le novità dal punto di vista normativo ma anche gli aumenti e gli arretrati per il biennio 2016/18.

Aumenti e arretrati non saranno possibili nel cedolino di aprile, la cui esigibilità è confermata per il 23 aprile per il personale a tempo indeterminato e il personale con supplenza al 31 agosto o 30 giugno. Potrebbe esserci però una emissione speciale per gli arretrati, come accaduto per gli statali.

SINDACATI CONVOCATI ALL’ARAN

I sindacati sono stati convocati all’Aran per la sottoscrizione definitiva del contratto il 19 aprile. Ricordiamo che l’intesa del 9 febbraio è stata firmata da Uil, Cisl, FLCGIL, e non da Gilda degli Insegnanti e Snals.

I COMMENTI

Grande soddisfazione esprime Maddalena Gissi , segretaria generale della Cisl Scuola, ricordando come questo contratto sia importantissimo ” non solo per i benefici che immediatamente rende disponibili dopo anni di sostanziale blocco delle retribuzioni, ma anche perché da questo contratto, che scadrà il 31 dicembre, siamo pronti a ripartire riprendendo il percorso verso una valorizzazione adeguata di tutte le professionalità “.

Pino Turi, segretario generale della Uil, evidenzia i tempi lunghi dell’iter di approvazione, sostenendo che si dovrebbe attuare una riforma volta a ridurre i tempi della burocrazia: “inaccettabili i tempi di attesa (70 giorni) per arrivare alla conclusione dell’iter di approvazione. Vera riforma di struttura dovrebbe essere riduzione dei tempi della burocrazia non più vicini a tempi società reale.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...