ATA, aumentare organici di 5mila unità. ANQUAP: ci vuole decreto d’urgenza

Varare al più presto un decreto legge che risolva lo stato di estrema difficoltà in cui versano i servizi amministrativi, tecnici e ausiliari delle istituzioni scolastiche italiane.

È questa la richiesta formale formulata al governo da Giorgio Germani, Presidente di Anquap, l’Associazione Nazionale Quadri delle Amministrazioni Pubbliche, che ne ha stilato il testo. L’aumento delle funzioni attribuite alle scuole e il taglio netto del personale ATA (oltre 45mila unità su un totale di 250mila) hanno indotto l’Anquap a ravvisare le condizioni di necessità e urgenza alla base del decreto legge.

“Il testo del provvedimento – spiega Germani – prevede che a partire dal prossimo anno scolastico l’organico di diritto del personale ATA venga incrementato di 5.000 unità, che si proceda all’assunzione straordinaria di personale ATA su tutti i posti vacanti e disponibili nell’organico di diritto, che si realizzi la completa reinternalizzazione dei servizi di pulizia e sorveglianza e al superamento dei rapporti di CO.CO.CO nelle segreterie scolastiche, che si autorizzi il concorso ordinario per il reclutamento dei direttori SGA su tutti i posti vacanti e disponibili nell’organico di diritto”.

Il decreto legge stabilisce anche regole più chiare sulla presenza dei dirigenti scolastici e dei direttori SGA, sulla gestione delle supplenze del personale ATA e sul ruolo e i diritti dell’assistente amministrativo che sostituisce il direttore SGA.

“Siamo convinti – conclude Giorgio Germani – che l’adozione delle misure proposte sarebbe oltremodo salutare per il buon andamento delle istituzioni scolastiche ed educative”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...