Organici scuola 2017/2018: il MIUR conferma le dotazioni ATA

Oggi, mercoledì 27 giugno 2017 si è concluso al MIUR il tavolo di concertazione sugli organici 2017/2018 del personale ATA, chiesto dai sindacati scuola.

La concertazione ha avuto esito negativo e, nonostante la chiarezza e la completezza dei dati forniti dal Ministero, resta la grave insufficienza del numero dei posti delle dotazioni organiche attuali a fronte dell’aumento dei bisogni delle scuole.

Per questa ragione la FLC CGIL, assieme agli altri sindacati, ha chiesto un impegno politico specifico al fine di superare le misure restrittive, soprattutto, in tema di organici e sostituzioni.

L’intesa politica, secondo la richiesta unanime dei sindacati, dovrà essere finalizzata a ottenere: l’adeguatezza delle dotazioni organiche, la sostituzione del personale assente, l’indizione bando di concorso per i DSGA (ordinario e riservato, al quale il MIUR sta già lavorando), la semplificazione del lavoro delle segreterie.

Il tavolo di concertazione è comunque risultato utile a recuperare quei posti che, nella prima ipotesi di sviluppo delle tabelle prospettata dall’Amministrazione, sarebbero stati persi a causa della diminuzione generalizzata degli alunni.

Saranno recuperati 79 posti in organico di DSGA che il MIUR proverà ad assegnare al profilo degli Assistenti Amministrativi, fermo restando che questa proposta dovrà essere autorizzata dal MEF.

Di conseguenza i dati dovrebbero essere i seguenti:

DSGA 7.993
AA 46.822 + 79 = 46.901
AT 16.175
CS 131.143
PROFILI VARI 1.322

Ci attendiamo ora che la Ministra ci dia un segnale politico specifico, anche in coerenza con gli impegni che aveva preso in occasione delle consegne delle firme #sbloccATA del 21 giugno.

Un impegno formale da concretizzarsi con la sottoscrizione di un accordo che assuma la questione organici ATA come fondamentale per il buon funzionamento delle scuole.

Non appena il Ministero ci fornirà la circolare sugli organici e le relative tabelle, pubblicheremo una notizia più approfondita.

Di seguito il verbale firmato dall’Amministrazione e le sigle sindacali FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS CONFSAL e GILDA UNAMS.
______________________________________________________________

In data odierna alle ore 10.30 si è svolta la seduta conclusiva del tavolo di concertazione richiesto dalle OO.SS., aperto il 19 giugno, in merito ai criteri per la definizione e la ripartizione delle dotazioni organiche di diritto del personale A.T.A. a. s. 2017/18.

Le OO.SS. si dichiarano soddisfatte della completezza e della trasparenza dei dati forniti dall’ Amministrazione ma ritengono profondamente inadeguate le dotazioni organiche ATA complessive contenenti la riduzione dei 2020 posti, prevista dalla legge di stabilità per il 2015 (1.190/2014), e non abrogata da successivi interventi normativi. Chiedono, pertanto, un’ intesa politica tesa a salvaguardare anche relativamente alle esigenze del personale ATA la piena funzionalità del servizio scolastico attraverso: l’adeguatezza delle dotazioni organiche, la sostituzione del personale assente, l’indizione del concorso ordinario e riservato per OSGA, la semplificazione amministrativa del lavoro delle segreterie scolastiche.

L’amministrazione prende atto della posizione emersa dal confronto con le OO.SS. e dichiara chiuso il tavolo di concertazione. La seduta è tolta alle ore 11.30 .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...