Altri scioperi in vista, il 4 e il 14 novembre

Archiviato lo sciopero generale di Unicobas, Usb e Usi, si parla già di nuove azioni di protesta.

Per il 4 novembre è in programma uno sciopero proclamato dalla CUB Scuola, mentre per il 14 scenderanno in piazza il Saese (Sindacato autonomo europeo scuola ed ecologia) e l’Anief.

Nulla si muove invece sul versante dei sindacati maggiori.

La legge di stabilità piace poco o nulla alla Cgil che potrebbe anche decidere per una azione n proprio visto che proprio nelle ultime ore la numero uno della Cisl Annamaria Furlan ha dichiarato che la legge di stabilità contiene anche buone cose e che al momento non ci sono motivi per scioperare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...